• istituto
  • festa
  • palestra
  • uscite
Registro elettronico   PTOF   Progetti IC Marassi   Contatti

I giovani incontrano la Shoah: la 3C dell’IC Marassi vince in Liguria

La classe 3 C della Scuola Secondaria è risultata vincitrice della selezione regionale del concorso “I giovani incontrano la Shoah” edizione 2018, insieme alla Scuola Isa 23 di Levanto e all’IC di Ronco Scrivia. Il cortometraggio intitolato “Fino a quando”, realizzato dagli alunni della Classe con il supporto di alcuni insegnanti, rappresenta quindi la nostra regione per la selezione nazionale.

Contenuto e forma dell’elaborato sono stati scelti dai ragazzi al termine di un percorso interdisciplinare, arricchito anche dall’incontro con il reduce Gilberto Salmoni. Il titolo rappresenta una riflessione sull’attualità dei comportamenti discriminatori visti all’epoca della Shoah, ed è stato proposto dalla “regista” Beatrice, l’alunna che ha sviluppato una prima idea del soggetto, è stata autrice dello storyboard e ha animato il gruppo di compagni che di continuo ha aggiornato il “divenire” della sceneggiatura.

Un gruppo di figure riemerse dal passato incontra la 3C di oggi nei locali dell’Istituto Comprensivo. I personaggi, le cui vicende risultano immaginarie, ma molto vicine ad altre storicamente avvenute, raccontano l’irruzione della Storia nel loro quotidiano di ragazzi.

Il video risponde dunque a quanto desiderato da Liliana Segre, senatrice a vita ed autrice della frase che del concorso è stata traccia: “Si dovrebbe dare idealmente la parola a quei tanti che, a differenza di me, non sono tornati dai campi di sterminio, che sono stati uccisi per la sola colpa di essere nati, che non hanno tomba, che sono cenere nel vento. Salvarli dall'oblio non significa soltanto onorare un debito storico verso quei nostri concittadini di allora, ma anche aiutare gli italiani di oggi a respingere la tentazione dell'indifferenza verso le ingiustizie e le sofferenze che ci circondano.”

 

La classe verrà premiata a Palazzo Ducale il giorno 28 gennaio alle 10:30 presso la Sala del Maggior Consiglio, nell’ambito delle celebrazioni per il Giorno della Memoria.

Grande apprezzamento è stato espresso anche per l’Album della Memoria, raccolta di disegni impaginati e incorniciati in un originale lavoro di cartonaggio che è stata realizzata con l’impegno e la partecipazione di alunni di tutte le classi terze della Scuola Secondaria dell’Istituto.

A tutti coloro che hanno lavorato con entusiasmo e dedizione (e sono tanti!) si può dire soltanto grazie. La soddisfazione e l’orgoglio per la qualità del lavoro dei nostri ragazzi e per il riconoscimento ricevuto sono difficili da esprimere!

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.