• istituto
  • festa
  • palestra
  • uscite
Registro elettronico   PTOF   Progetti IC Marassi   Contatti

"Non c'è più tempo": l'IC Marassi partecipa alla manifestazione mondiale sul clima

15 marzo 2019 - Una giornata da ricordare!

“Fonti rinnovabili, deforestazione, polveri sottili: conosce questi argomenti? Se vuole può documentarsi insieme a noi”. Questa è stata una delle domande che i cittadini di Marassi si sono sentiti porre venerdì 15 marzo dagli alunni più grandi del nostro Istituto Comprensivo nel corso della mattinata di mobilitazione mondiale “Friday For Future”, iniziativa in difesa dell'ambiente e del clima del nostro pianeta. Uscire dalle aule e “invadere” il piazzale antistante la scuola per coinvolgere la cittadinanza: è stato solo uno dei tanti momenti della giornata. Tutta la popolazione scolastica si è unita e mobilitata al richiamo di Greta Thunberg, la sedicenne attivista svedese che dallo scorso agosto sta scuotendo le coscienze mondiali su questi temi. Idealmente insieme e collegati alla manifestazione mondiale che in contemporanea ha coinvolto milioni di giovanissimi, i nostri ragazzi si sono resi protagonisti con striscioni, cartelli, slogan.

Si sono alternati in postazioni curate da tre associazioni, ANTER, LEGAMBIENTE e COOP LIGURIA, che con operatori specializzati e il coinvolgimento dei ragazzi più grandi, hanno spiegato e raccontato i rischi che viviamo quotidianamente, i danni perpetrati al nostro pianeta, le possibili alternative già attuabili, i programmi mondiali di messa in sicurezza che vengono purtroppo disattesi. Un grande momento di condivisione e di partecipazione attiva, nel quale i ragazzi si sono ritrovati non solo a scandire slogan al megafono e a indossare variopinti cartelloni recanti moniti allarmanti, ma soprattutto ad apprendere nuove strategie di comportamento affinché ognuno possa nel suo piccolo contribuire a invertire la rotta. E imparare a essere ancor più consapevoli di quanto i fenomeni come il degrado ambientale e il riscaldamento globale ci espongono a rischi sempre più gravi e preoccupanti. “NON C’E’ PIU’ TEMPO – BISOGNA AGIRE – ADESSO”.

In allegato un'immagine con l'insieme di alcuni elaborati dei nostri alunni.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.